Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog
lemanidoro

Per la gola

29 Octobre 2008 , Rédigé par penelope Publié dans #ricette


E' tempo di mele, è tempo di torte profumate.
Ecco una ricetta sperimentata da anni, tanto che
non uso bilancia, ma misuro tutto ad occhio con risultati garantiti.
Procedete con questa scansione:
sbucciate e tagliate 4 mele golden, cospargetele con il succo e con la buccia
 tagliuzzata sottilmente di un limone
non trattato
 (volendo potete mettere anche succo di arancia).

mettete in una terrina 4 tuorli di uovo con 10 cucchiai di zucchero
(due per ogni tuorlo più due per la terrina)
girate vigorosamente con una frusta finchè il composto
 non diventa morbido e spumoso.

fate fondere morbidamente (io uso il microonde)
gr. 125 di burro e aggiungete due dita abbondanti  di latte freddo
per smorzare il calore, (non mettetelo giù se è caldo!)
quindi aggiungete piano piano alle uova sbattute
girando finchè il tutto  non viene assorbito totalmente

cominciate ora ad aggiungere un pò per volta la farina
cercando di mantenere il composto della consistenza di una crema densa,
ma non dura (penso che la quantità della farina sia circa gr. 200) ma non di più

cominciate a scaldare il forno ( gradi 180-200)
 preparate il fondo di una teglia unto di burro e cosparso di farina
togliendo quella in eccesso, poi disponete le mele sul fondo
usando anche il succo che si è formato in fondo alla terrina

sbattete a neve i quattro albumi e aggiungeteli all'impasto
girando delicatamente, assorbito l'albume aggiungete
 una bustina di vanillina( è un aroma) e una bustina di lievito

tagliate a tocchetti le mele che vi sono avanzate,
aggiungetele all'impasto amalgamando.
Dovete ottenere un impasto cremoso, morbido, ma non liquido.
Fate scendere delicatamente l'impasto nella tortiera
e infornate per circa 35 minuti.

Una volta tolta dal forno, se riuscite a pazientare,
rovesciate la torta quando si è un pò raffreddata
altrimenti rischiate che le mele non si stacchino perfettamente dal fondo.
Cospargete con zucchero a velo e gustate tepida, ma anche fredda,
 è buona la mattina, ma anche il pomeriggio e pure la sera.
Se provate fatemi sapere!
Se avete dubbi chiedetemi!



Partager cet article

Repost 0
Pour être informé des derniers articles, inscrivez vous :

Commenter cet article

Effeti 03/11/2008 01:49

Assolutamente da provare!

Fulvia

ps.se mi mandi la tua mail avrei da mostrarti qualcosa ...

Elena 01/11/2008 17:47

Io sarò anche un pozzo di idee... ma tu hai le mani d'oro!!!
I tuoi ricami sono fantastici e sta tortina deve essere stata buonissima...gnam che languorino mi hai fatto venire!!!!
Buon fine settimana
Elena

manu 31/10/2008 17:34

sembra buonissimissima!!!!
appena mi procuro gli ingredienti la faccio!!!